martedì 31 gennaio 2012

Storyboard F5 + studio abiti

L'esercizio 4 del corso online prevedere di creare 2 tavole a fumetti, con 2 ambienti diversi ma stesso dialogo (la prima stanza uno studio , la seconda una stanza da letto), serve per far capire come un' ambientazione influisce sul dialogo.
Ecco il mio ancora work in progress.

Storyboard F4
Dialoghi creati da me:
1. Nonna Margareta: Phil ti ho convocato per una questione
2. Nonna Margareta: gradisci del the?
3. Phil: no grazie
4. Nonna Margareta: è che ... no so come dirtelo sai quei soldi quelli che tuo nonno aveva da parte
5. Phil: sì quelli per il mio college
6. Nonna Margareta: Li ho spesi tutti ... alle slot machine

Nella prima ho cercato una scena più drammatica con la nonna di spalle che quasi si vergogna di affrontare il nipote e cerca di prendere tempo offrendo un the. Ho concluso con lei di spalle in controluce (o silouette) pensosa.

Nella seconda la nonnina è spavalda, offre il te e poi se lo beve, racconta tutto al nipote e poi se la ride.

Abiti per nonna Margareta

7 commenti:

il.giack ha detto...

forse intendevi college? ho dovuto chiedere ai miei colleghi cosa era un collage... la storia è molto divertente. Consegni così o fai una tavola meglio definita?

Boscho ha detto...

Non male Finello^^! Io invece, devo ancora cominciare!

Finello ha detto...

@il.giack: ho corretto.

Non consegno così voglio fare delle matite definitive e se riesco anche inchiostrarle in stile Moebius.
Diciamo che sparo alto, ma almeno ci provo.

@boscho: tu vuoi fare troppe cose eheheheh se peggio di me

il.giack ha detto...

penso che riusciro a malapena a consegnare gli storyboard...

Francesca Paolucci ha detto...

Interessanti questi tuoi esercizi...

Dormomale ha detto...

sei riuscito a descrivere bene storia e relazioni tra i personaggi con poche e semplici parole. bravo.
io invece ho i baloon che strabordano di frasi da eliminare!
v1 e v4 sembrano inquadrature molto simili, magari prova qualche altra angolazione prima di inchiostrare alla finoellus

Finello ha detto...

Hai ragione, ora sto cercando di ricreare sommariamente la stanza con Google Sketch-Up per studiare meglio le inquadrature. Grazie
Comunque tu scrivi testi buoni saranno sicuramente meglio dei miei.