venerdì 18 luglio 2008

Hellboy 2 - The Golden Army (2)


Mercoledì sono andato a vedere Hellboy II - The Golden Army. Che spettacolo ritrovare Hellboy (Ron Perlman) e i suoi "colleghi", Abe Sapien e Liz in una nuova avventura.
Ho trovato il film molto diverso rispetto al primo, ci sono più personaggi di fantasia (fantastici mostroni) e l'azione non manca. La storia non è presa dai fumetti di Mignola ma creata ad hoc per il film.

Il principe Nuada è tornato dal suo esilio e rompe il patto che il Re degli elfi suo padre, ha stipulato con gli umani (millenni addietro). Vuole riprendersi la terra con ogni mezzo possibile, fatine dei denti, elementali, eserciti invincibili e chi può salvare il mondo se non un diavolone tutto rosso che ha tanta voglia di affetto e soprattutto di farsi notare?

Red ha un nuovo capo, il dott. Johann Krauss (quello con lo scafandro, un po' strano, fuori luogo, ma forse serve come rimando al periodo storico nel quale è nato Hellboy, 1945), ha un non so che di retro', e tutto sommato non stona con gli altri bizzarri personaggi.
Liz, personaggio che Mignola voleva eliminare dai fumetti, ha un look più dark e ha finalmente ha imparato ad utilizzare il potere di controllare il fuoco.
Abe
ha uno spazio maggiore di dialoghi rispetto al primo film, è rimane un personaggio molto affascinante (ma, non sposerei mai un pescione di 1.80 cm).

Gli effetti speciali sono ben realizzati e alla fine sarete soddisfatti di 2 ore passate al cinema.

Per gli appassionati di fumetti e di Mike Mignola, è un film da non perdere, per tutti gli altri andate in videoteca e prendete il primo film, non a tutti può piacere il genere.

2 commenti:

Elena ha detto...

Bello! questo film mi è piaciuto! Soprattutto carini ed originali alcuni personaggi di fantasia come le fatine dei denti e la divinità della natura che sbuca dal fagiolo!!!

Finello ha detto...

A me è piaciuto il mostrone guerriero amico del principe, anche lui aveva una mano enorme come quella di Hellboy però era di metallo.